Regione Veneto

TARI 2021: AGEVOLAZIONI SULLE TARIFFE A SEGUITO DELL'EMERGENZA SANITARIA DA COVID-19 PER LE CATEGORIE DOMESTICHE E NON DOMESTICHE

Pubblicata il 01/10/2021

La Giunta Comunale con deliberazione n. 53 del 16/09/2021 ha approvato un bando contenente ristori inerenti la tassa rifiuti (TARI) per l'anno 2021 per compensare le conseguenze e/o gli aggravi dovuti all’emergenza sanitaria COVID 19.
Per le utenze domestiche i ristori saranno concessi agli intestatari TARI il cui nucleo famigliare anagraficamente individuabile, risulti in difficoltà economica o aggravio economico, attestabile dall’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) 2021 ordinaria (riferita ai redditi annualità 2019) o corrente (riferita ai redditi degli ultimi 12 mesi) in corso di validità uguale o inferiore a € 30.000,00 (diconsi euro trentamila/00).
Per le utenze NON domestiche i ristori saranno concessi agli intestatari TARI di attività che siano state oggetto di chiusura totale, parziale e/o volontaria nel corso del 2021 e saranno erogati mediante contributo calcolato in percentuale sulla parte variabile differenziato in base al periodo di chiusura per disposizione di legge, per parziale attività o per chiusura volontaria ed applicato come rimborso di quanto versato.
Si invita a prendere visione del bando qui allegato.
La domanda va fatta entro e non oltre il 31/12/2021 mediante la modulistica qui allegata.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato TARI_bandoCovid.pdf 72.34 KB
Allegato TARI_moduloDomestiche.pdf 99.34 KB
Allegato TARI_moduloNONdomestiche.pdf 103.38 KB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto